Domande frequenti

Hai una domanda o un dubbio sul generatore di operazioni MaMa?
In questa pagina, abbiamo raccolto e risposto a una serie di domande frequenti.
Prova a guardare se la tua domanda è tra queste.
Se non hai trovato risposta al tuo dubbio, contattaci!

Se ricevo un messaggio che indica l'invalidità della combinazione di parametri nella creazione della scheda, come dovrei procedere?

Verifica i parametri inseriti assicurandoti che il campo numerico e le varianti selezionate siano compatibili tra loro. Alcune combinazioni potrebbero non essere ammesse dal sistema. Generalmente il messaggio di errore identifica i parametri che risultano incompatibili.

Cosa fare se non riesco a selezionare le caratteristiche desiderate per le varianti scelte?

Assicurati che le caratteristiche scelte non siano in conflitto con le varianti precedentemente selezionate.

Come posso fare per recuperare una scheda che ho generato precedentemente?

Il sistema prevede la memorizzazione delle schede e dei parametri utilizzati per generarla. Per poter avere accesso a questa possibilità è necessario, prima di iniziare la generazione della scheda, accedere con le proprie credenziali alla zona riservata. Dopo aver generato la scheda è necessario selezionare il tasto “Salva scheda”. La scheda generata viene salvata e può essere recuperata e rigenerata in un secondo momento accedendo alla sezione “Le mie generazioni” nella pagina dell’account.

Se clicco su 'genera' e la scheda non viene creata, qual è il passo successivo?

Attendi un attimo e riprova. Se il problema continua, controlla le regole generali, probabilmente hai fatto delle richieste che non sono possibili per il Generatore di operazioni.

In caso di problemi tecnici con il generatore a chi posso chiedere aiuto?

Scrivi una mail a dfa.ddm@supsi.ch indicando nell’oggetto che si tratta di un problema del generatore di operazioni e cercheremo di aiutarti.

Qual è la differenza tra 'Rigenera scheda', 'Configura da zero', e 'Configura con le stesse impostazioni'?

‘Rigenera scheda’ crea una nuova scheda con gli stessi parametri definiti in precedenza, ‘Configura da zero’ riparte dalla configurazione iniziale e ‘Configura con le stesse impostazioni’ consente di apportare modifiche minori senza alterare la configurazione esistente.

Perché quando stampo ottengo il quadruplo delle schede?

Controlla le impostazioni di stampa e assicurati di stampare solo le pagine desiderate del file .pdf. Il Generatore di operazioni di default crea un documento con le schede per gli allievi (normale e versione light se scelta) e i relativi fogli di correzione.

È possibile evitare la creazione della scheda light o creare solamente quella?

È possibile evitare di creare la scheda light togliendo la spunta nel passaggio “Genera la scheda”, non è invece possibile creare solo la scheda light.

Posso impiegare il generatore per un ciclo scolastico diverso da quello suggerito?

Sì. Il generatore è suddiviso in base alle abilità degli studenti a cui è rivolta, non necessariamente al loro grado scolastico. L’indicazione del ciclo fornisce un riferimento sulla tipologia delle operazioni, permettendo così al docente di selezionare il livello più appropriato in funzione delle esigenze didattiche.

Posso creare schede differenziate per diversi livelli di apprendimento senza dover generare più schede separate?

Non è possibile generare schede differenziate della stessa scheda (a parte la versione light che viene generata di default). Per differenziare il lavoro in classe si devono creare diverse schede con caratteristiche differenziate.

Come posso condividere le schede che ho creato con altri insegnanti?

Dopo la creazione, puoi condividere il file .pdf della scheda via e-mail, chiavetta USB o attraverso piattaforme di condivisione file.

È possibile salvare le impostazioni di una scheda per un utilizzo futuro?

Sì, se si è effettuato il login è possibile cliccare il bottone Salva scheda nella schermata conclusiva e automaticamente la scheda verrà salvata nella sezione Le mie generazioni nella pagina dell’account personale. Accedendo alla sezione Le mie generazioni si trovano tutte le schede salvate, cliccando sul bottone Rigenera relativo alla scheda desiderata si apre nuovamente la pagina del generatore dove è possibile apportare modifiche alla configurazione della scheda già impostata.

Dove vengono memorizzate le schede create dal generatore?

Le schede elaborate tramite il generatore di operazioni vengono salvate automaticamente sul dispositivo sotto forma di file .pdf. Il salvataggio avviene nel percorso predefinito per i download o dove l’utente sceglie di collocarle al momento del download. Le schede generate possono essere anche ritrovate nella sezione Le mie generazioni se si è fatto il login (vedi punto precedente).

Una volta salvate sul proprio dispositivo, è possibile apportare modifiche alle schede?

Le schede, una volta salvate come file .pdf, non sono direttamente modificabili attraverso il Generatore di operazioni. Tuttavia, possono essere editate utilizzando software appositi per la modifica dei file .pdf.

È permesso aggiungere illustrazioni personalizzate nello spazio aggiuntivo per il testo nelle schede?

Nello spazio extra destinato al testo, è possibile inserire qualsiasi annotazione o istruzione aggiuntiva che si reputi utile per gli allievi. Tuttavia, la funzionalità di aggiungere immagini o disegni non è possibile direttamente dal Generatore di operazioni. Potete aggiungere disegni o immagini manualmente dopo aver stampato la scheda, oppure utilizzando un editor di file .pdf.